• 01.jpg
  • 02.jpg
  • 03.jpg
  • 04.jpg
  • 05.jpg
  • 06.jpg
  • 07.jpg
  • 08.jpg
  • 10.jpg
  • 11.jpg
  • 12.jpg
  • 13.jpg
  • 14.jpg
  • 15.jpg
  • 16.jpg
  • 17.jpg
  • 18.jpg
  • 19.jpg
  • 20.jpg
  • 21.jpg
  • 22.JPG
  • 23.jpg
  • 24.jpg
  • 25.jpg
  • 26.jpg
  • 27.jpg
  • 28.jpg
  • 29.jpg
  • 30.jpg
  • 31.jpg
  • 32.jpg
  • 33.jpg
  • 34.jpg
  • 35 a.jpg
  • 35.jpg
  • 36.jpg
  • 37.jpg
  • 38.jpg
  • 39.jpg
  • 40.jpg
  • 41.jpg
  • 42.jpg
  • 43.jpg
  • 44.jpg
  • 45.jpg
  • 46.jpg
  • 47.jpg
  • 48.jpg
  • 49.jpg
  • 51.jpg
  • 52.jpg
  • 53.jpg
  • 54.jpg
  • 55.jpg
  • 57.jpg
  • 58.jpg
  • 59.jpg
  • 60.jpg
  • 61.jpg
  • 62.jpg
  • 63.jpg
  • 64.jpg
  • 65.jpg
  • 66.jpg
  • 67.jpg
  • 68.jpg
  • 69.jpg
  • 70.jpg
  • 71.jpg
  • 72.jpg
  • 73.jpg
  • 74.jpg
  • 75.jpg
  • 76.jpg
  • 77.jpg
  • 78.jpg
  • 79.jpg
  • 80.jpg
  • 81.jpg
  • 82.jpg
  • 83.jpg
  • 84.jpg
  • 85.JPG
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}
×

Error

There was a problem loading image ass.ne%20storico%20culturale%20amaltea%20copy.png

OVI 1848

Amaltea avrà il piacere di prendere parte a questo interessantissimo ed atteso evento con la propria compagine ottocentesca sia militare che civile, per dare vita alla tre giorni rievocativa in quel di Forte Ardietti.

Qui di seguito riportiamo il comunicato ufficiale rilasciato dall'Organizzazione.

Vi aspettiamo!!!

 

COMUNICATO STAMPA ACRIMPERI per OPERASESTA48

E' la quarta edizione di Operasesta, l'evento che più di tutti incarna lo spirito dell'Associazione Cultura e Rievocazione Imperi che si svolge ormai con continuità a Forte Ardietti, a Ponti sul Mincio, dove l'associazione ha sede operativa.

Operasesta nasce come un'idea: l'idea di riportare per qualche giorno Forte Ardietti (Werk VI, letteralmente Opera Sesta nella denominazione originale) al contesto in cui è stato costruito. Si tratta di ricreare un'atmosfera che sia tanto didattica quanto emozionante, tanto curata nel dettaglio quanto suggestiva nel complesso. Operasesta è un progetto di valorizzazione concreto e innovativo, un modo inedito in Italia di ricreare con lo strumento del reenactment, la rievocazione storica scientifica, il contesto storico che ha lasciato tracce monumentali sul territorio.

Operasesta è di edizione in edizione sempre più completa, più coinvolgente. E richiede sempre più voglia di lavorarci e convinzione. Due prerogative che non mancano ai nostri soci che da mesi ormai si prodigano con dedizione e passione all'evento e a cui va la mia totale riconoscenza e inconcussa stima.

Operasesta non è un evento per tutti: chi non vuole emozionarsi, che non vuole svago culturale, che non ama provare nuove esperienze, che non è disposto a trovarsi nel mezzo dell'azione ad Operasesta si sentirà a disagio.

Operasesta è per chi vuole Vivere la Storia. Toccarla con mano, parlarci, sentire l'odore della polvere da sparo, assaporare i gusti della tradizione.

Quest'anno poi! Sarà un Quarantotto. Non è solo la ricorrenza del 170° anniversario di quell'annus mirabilis. E' il riproporsi di quelle medesime circostanze ad averci spinto a studiare e ricreare il 1848. Si parla di confini, di identità, di popoli che faticano a integrarsi; di realtà sovranazionali contrapposte a politiche nazionali; di egemonie economiche e politiche che violano gli equilibri geopolitici; di generazioni di giovani che faticano a trovare il proprio posto; di recrudescenze ideologiche e nostalgie.

Operasesta non fa politica: ma il passato può dare spunti e permetterci di non commettere nuovamente gli stessi errori. La Storia non è solo una serie di fatti e date: è un'insieme di volontà e spiriti, di EMOZIONI. Ecco, questo vuole essere: l'occasione per emozionarsi, stupirsi, meravigliarsi.

Non mancate.

Leonardo Danieli,
presidente Associazione Cultura e Rievocazione Imperi

A Forte Ardietti, a Ponti sul Mincio da venerdì 31 Agosto a domenica 2 Settembre.

www.acrimperi.it/operasesta