• 01.jpg
  • 02.jpg
  • 03.jpg
  • 04.jpg
  • 04a.JPG
  • 05.jpg
  • 05a.JPG
  • 06.jpg
  • 07.jpg
  • 08.jpg
  • 09.jpg
  • 10.jpg
  • 11.jpg
  • 11c.jpg
  • 12.jpg
  • 13.jpg
  • 14.jpg
  • 15a.jpg
  • 15b.jpg
  • 15c.jpg
  • 15d.jpg
  • 15e.jpg
  • 15f.jpg
  • 16.jpg
  • 16a.jpg
  • 16b.jpg
  • 16c.jpg
  • 16d.jpg
  • 16e.jpg
  • 16f.jpg
  • 17.jpg
  • 18.jpg
  • 19.JPG
  • 19b.JPG
  • 20.jpg
  • 20b.jpg
  • 21.jpg
  • 21a.jpg
  • 21b.jpg
  • 21c.jpg
  • 21d.jpg
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

Per il XVII Secolo, prendiamo spunto dalle gesta di una Compagnia Franca di Alemanni, ovvero una compagnia sciolta non riunita in un reggimento. Negli elenchi delle veedorie spagnole (in pratica il "veedore", ufficio di origine spagnola, esercitava le stesse funzioni di un controllore generale delle finanze, limitando però la sua azione di controllo alle materie militari, specialmente agli uffici del "contadore generale" e del "tesoriere generale di milizia", dei quali accertava e sindacava gli atti.

ascamaltea gruppo

Era inoltre competente, a tenere i ruoli degli assenti delle guarnigioni e dei reggimenti; metteva in essere le riviste e le "mostre", attraverso le quali controllava e aggiornava periodicamente tali ruoli; compilava e teneva i bilanci militari annuali) vengono citate oltre i terzi, delle compagnie sciolte di italiani alemanni e valloni che non erano inserite negli stessi ai fini amministrativi.

L'addestramento militare messo in essere da una compagnia di picchieri, spadaccini con a capo un graduato, comprende le tecniche di combattimento individuale e manovre in formazione organizzata.   

battaglia

Tali tecniche fanno riferimento a pubblicazioni di Bonaventura Pistofilo "Oplomachia di Buonauentura Pistofilo nobile Ferrarese Dottore, e Cavaliere. Nella quale con dottrina morale, politica, e militare, e col mezzo delle figure si tratta per via di teorica, e di pratica del maneggio e dell'uso delle Armi. Distinta in tre discorsi di Picca, d'Alabarda, e di Moschetto" e  Jacob de Gheyn  "The Renaissance Drill Book" per il combattimento con picche, l’uso, il munizionamento del moschetto.

La compagnia consta di alcuni duellanti in grado di dar vita al combattimento individuale preparato, al combattimento in formazione. La ricostruzione di un accampamento è costituita da tende, velario, cucina da campo.

Grande cura è posta a tutti gli aspetti della vita da campo, non solo quelli di natura militare; la presenza di un suonatore di baga e l’utilizzo del tamburo, riportano alle sonorità del tempo, con l’esecuzione fedele di motivi e danze da parte delle vivandiere che scandivano alcuni momenti della vita all’interno di un accampamento.